Dr.ssa Gessi Alessandra
 



Curriculum Vitae

Curriculum Vitae

 Italiano

 

Informazioni personali

Nome

 

Alessandra Gessi

Indirizzo

 

Via G. di Vittorio 32, 20064 Gorgonzola ( MI )

Telefono

 

338 64.87.917

E-mail

 

alessandra.gessi@virgilio.it

Nazionalità

 

Italiana

 

Data di nascita

 

24/05/71

 

Esperienze lavorative

Date (da – a)

 

Da Gennaio 1997 a  Marzo 1998 :

 

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

H. San Raffaele laboratorio di Endocrinologia ginecologica

Tipo di azienda o settore

 

IRCCS

Tipo di impiego

 

Tirocinio pratico – applicativo per l’esercizio della professione di biologo

Principali mansioni e responsabilità

 

Sono state utilizzate le principali tecniche di biologia molecolare (preparazione di colture cellulari da tessuto, estrazione e purificazione di acidi nucleici, Dot-Blot, Northern Blot, RT-PCR, Ligase chain reaction), di chimica clinica (dosaggi ormonali e realitivi protocolli di stimolazione).E’ stato inoltre possibile assistere presso il centro di Fisiopatologia della Riproduzione a programmi di fecondazione in vitro (FIVET e ICSI, conta e analisi morfologica degli spermatozoi).

 

Date (da – a)

 

Dal 1° dicembre 1998 al 28 marzo 1999

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

Istituto di Farmacologia – Milano – Via Balzaretti 9

Tipo di azienda o settore

 

Università

Tipo di impiego

 

Stage

Principali mansioni e responsabilità

 

Progetto riguardante l’interazione delle proteine del complesso presinaptico e sulle modalità di azione dei farmaci antidepressivi sulle stesse, sotto la responsabilità del Prof. Racagni (neuropsicofarmacologia) utilizzando tecniche di immunoprecipitazione, Western Blot, Immuno Blot, fosforilazione a caldo e a freddo.

 

Date (da – a)

 

Dal 1° aprile 1999 al 31 ottobre 2000

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

H. San Raffaele.Unità di Genetica e diagnostica molecolare del Laboratorio di Biologia Molecolare Clinica e Citogenetica

Tipo di azienda o settore

 

IRCCS

Tipo di impiego

 

Attività di borsista

Principali mansioni e responsabilità

 

Utilizzo di tecniche di biologia molecolare per attività di indagine nello specifico settore della fibrosi cistica, in particolare: estrazione DNA genomico da linfociti di sangue periferico, lettura spettrofotometrica del DNA, PCR (PSDM, HOT START, TOUCH DOWN, NESTED PCR), con scelta e utilizzo di enzimi di restrizione per la ricerca di polimorfismi, elettroforesi del DNA su gel di agarosio e di poliacrilamide, Double Gradient Denaturing Gradient Gel Electrophoresis (DG-DGGE) per la ricerca di mutazioni, sequenziamento diagnostico del gene responsabile della fibrosi cistica.

 

Date (da – a)

 

Dal 1° Novembre 2000 al 30 aprile 2001

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

H. San Raffaele.Unità di Genetica e diagnostica molecolare del Laboratorio di Biologia Molecolare Clinica e Citogenetica

Tipo di azienda o settore

 

IRCCS

Tipo di impiego

 

Collaborazione coordinata e continuativa

Principali mansioni e responsabilità

 

Collaborazione  con  la Fondazione San Raffaele per lo screaning e la diagnostica di mutazioni del gene “ABCR” causanti malattie oculari quali : distrofia maculare correlata all’età, malattia di Stargardt, retinite pigmentosa, ecc..

Partecipazione ad un progetto collaborativo internazionale riguardante lo studio funzionale del gene del “IRE” (Iron Responsive Element) della ferritina L ed in particolare alla ricerca di mutazioni nello stesso gene in pazienti con problemi visivi che presentino iperferritinemie o emosiderosi non spiegate.

 

Date (da – a)

 

Dal 1° Maggio 2001 al 31 dicembre 2002

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

Divisione di Immunoematologia e Servizio trasfusionale - Istituto dei Tumori di Milano

Tipo di azienda o settore

 

IRCCS

Tipo di impiego

 

Collaborazione coordinata e continuativa

Principali mansioni e responsabilità

 

L’attività clinica comprendeva l’analisi molecolare di campioni biologici per la ricerca e la tipizzazione di Papillomavirus e attività di virologia molecolare ( HCV, HBV ,etc.) 

L’attività era rivolta in particolare allo studio di associazioni tra i polimorfismi dell’HLA e genotipi del Papillomavirus in varie classi di pazienti con patologie cancerose (progetto regionale nell’ ambito delle nuove strategie di prevenzione del Ministero della Sanità ).

Per queste indagini sono state impiegate tutte le principali tecniche di biologia molecolare (ELISA per la virologia; SSP-PCR e sequenziamento per la tipizzazione HLA) e cellulare  (colture linfocitarie ).

 

Date (da – a)

 

Dal 1° Gennaio 2003 al 30 giugno 2003

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

Ospedale Fatebenefratelli Oftalmico – Presidio ospedaliero Macedonio Melloni – Milano

Tipo di azienda o settore

 

Ospedaliero

Tipo di impiego

 

Consulente nella figura di responsabile servizio controllo qualità

Principali mansioni e responsabilità

 

Attività di supporto alla certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9000 del laboratorio analisi e microbiologia e stesura delle procedure operative del laboratorio di analisi biochimiche e microbiologiche; ispettore per le verifiche ispettive interne atte al mantenimento della certificazione aziendale di qualità.

 

Date (da – a)

 

Dal 1° Luglio 2003 al 31/12/2005

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

Istituto Auxologico Italiano

Tipo di azienda o settore

 

IRCCS

Tipo di impiego

 

borsista

Principali mansioni e responsabilità

 

Collaboratore  nell’ambito del progetto di ricerca sulle basi genetiche dell’autismo e la diagnostica molecolare delle malattie genetiche del ritardo mentale. La clinica di routine comprendeva la dignostica di sindromi quali X Fragile, Prader-Willy, Angelman , Silver-Roussell, Rett, tramite tutte le principali tecniche  di  biologia molecolare, inclusa analisi microsatelliti., MLPA e studio dello stato di metilazione dei centri dell’imprinting..

 

Date (da – a)

 

Dal 1° Gennaio 2006 al  31 Dicembre 20010

Nome e indirizzo del datore di lavoro

 

C.I.S.I. Centro Interdipartimentale  Studi  e Applicazioni Industriali

Tipo di azienda o settore

 

LABORATORIO PIATTAFORMA MICROARRAY

Tipo di impiego

 

Collaboratore (DOTTORATO DI RICERCA E  1 ANNO  DI ASSEGNO DI RICERCA  UNIMI )

Principali mansioni e responsabilità

 

L’ attività si è rivolta  all’ utilizzo della tecnica di genotipizzazione genome- wide su piattaforma Affymetrix nello studio di famiglie affette da patologia  autosomica  recesiva ( CHI ), di campioni tumorali di carcinoma renale a cellule chiare, mieloma, leucemia infantile e melanoma. La mia responsabilità comprende anche l’applicazione della piattaforma di genotipizzazione Afftymetrix a campioni di tessuto congelato, paraffinato, swab boccali, sangue su cartine per prelievo pediatrico e  altre fonti biologiche per la piena applicazione della tecnologia alle esigenze della diagnostica.

La mia responsabilità parte dalla raccolta e conservazione del campione, allo svolgimento di tutte le fasi dell’esperimento fino alla produzione del dato grezzo di genotipizzazione. L’analisi di copy number  e LOH è condotta in  collaborazione con il gruppo di bioinformatica che è responsabile dell’analisi dati.

Mi sono occupata in particolare dell’utilizzo della metodica di amplificazione Whole-genome (WGA) per il possibile impiego in campioni biologici che non risultino sufficienti per analisi  microarray.

 

Istruzione e formazione

• Date (da – a)

 

settembre 1990 – ottobre 1996

• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione

 

Laurea in Scienze  Bioogiche Università degli Studi di Milano

• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio

 

 

Durante lo svolgimento della tesi, sono state impiegate le principali tecniche di biochimica vegetale (cromatografia a scambio ionico ed affinità, spettroscopia ad assorbimento atomico, dosaggi enzimatici colorimetrici, estrazione DNA ed RNA da cellule vegetali, purificazione e dosaggio proteine) e di fisiologia vegetale (preparazione soluzioni e tamponi, curve di crescita, misure elettrofisiologiche, in particolare potenziali di membrana).

 

• Qualifica conseguita

 

Laurea quinquennale

 

 

• Date (da – a)

 

Gennaio2006 -Dicembre2009

• Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione

 

Dottorato in Medicina Molecolare

 Università degli Studi di Milano

• Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio

 

 

Durante lo svolgimento del Dottorato sono state svolte indagini genetiche e screening mutazionali di geni coinvolti nelle patologie endocrine pediatriche, utilizzando  anche le nuove tecniche di biologia molecolare come la REAL –TIME PCR  E I MACROARRAYS.

• Qualifica conseguita

 

Dottorato di Ricerca in Medicina Molecolare

 

 

Prima lingua

 

Italiano

 

Altre lingue

 

Inglese

 

 

Capacità di lettura

 

Ottimo

Capacità di scrittura

 

Ottimo

Capacità di espressione orale

 

Ottimo

 

Patente o patenti

 

Patente di guida categoria B. Patente nautica.